Terremoto M6.5 al centro Italia : la liquefazione del terreno nelle Marche ( VIDEO)

Davvero notevole il video che sta facendo il giro del web in questi minuti, registrato a Santa Vittoria in Matenano (FM), posto a circa 40 km dall’epicentro della devastante scossa di magnitudo 6.5 di domenica mattina.

Dal terreno di una campagna si sono aperte diverse crepe e la superficie è stata coperta da una vasta coltre di fango dando l’impressione della lava data la consistenza simile alla vista. Si tratta del fenomeno della liquefazione del suolo, che avviene durante i terremoti violenti e predilige i terreni sabbiosi e ricchi d’acqua nel sottosuolo.
Durante un forte terremoto il sottosuolo viene sottoposto a forti sollecitazioni e ciò provoca un aumento delle pressioni interstiziali fino ad eguagliare la tensione soprastante. In quel preciso momento viene annullata la resistenza ed il terreno si comporta come un fluido provocando l’immediata risalita verso la superficie del fango.

In quest’altro video vi mostriamo un ottimo esperimento che fa capire perfettamente come avviene il fenomeno della liquefazione del terreno, spesso pericolosissimo per le abitazioni :

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto centro Italia : due scosse intense avvertite tra Perugia, Macerata, Ascoli, Teramo, Rieti, Terni, L’Aquila

Terremoto Marche : doppia intensa scossa alle 23.17 e alle 23.20. Paura nel maceratese

Terremoto : improvvisa serie di scosse intense al centro. Paura tra Marche e Umbria

Ultimissime della sera: standard di una ritrovata variabilità primaverile
PREVISIONI METEO: il volto instabile ed irrequieto della primavera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti