Terremoto Abruzzo: 106 comuni danneggiati e 2000 sfollati

Terremoto Abruzzo – Le intense scosse del 26 ottobre e in particolar modo quella di magnitudo 6.5 di Domenica 30, hanno generato numerosi danni anche in Abruzzo.

Secondo le ultime stime, sono 106 i comuni abruzzesi che risultano danneggiati. Tttavia i problemi maggiori si registrano nella provincia di Teramo, dove il sisma si è fatto sentire con maggiore forza e ha generato danni più evidenti. Sono più di 300 le chiese danneggiate e circa 250 le scuole lesionate. Diversi i centri storici lesionati. Ad aggravare la situazione, la terra continua a tremare, proprio questa notte, una scossa di magnitudo 4.8 ha scosso nuovamente il Centro Italia.

Cresce anche il numero degli sfollati che attualmente conta circa 2.ooo unità.  Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Terremoto Abruzzo: 106 comuni danneggiati e 2000 sfollati

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Puglia-Molise : scossa moderata a San Marco la Catola, tremori sino a Lucera, Foggia e Campobasso

Terremoto Sicilia: debole scossa alle falde dell’Etna, i dati della rete di rilevamento

Terremoto Puglia: scossa moderata nel distretto di Foggia, i dati INGV

ULTIMISSIME: conferme o smentite sulla perturbazione di aprile?
Arriva l’anticiclone sull’Europa ma la sua durata nel vecchio continente sarà EFFIMERA

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti