Allerta meteo Liguria-Toscana : attesi nubifragi fra La Spezia, Lucca, Massa, Carrara

Allerta meteo Liguria-Toscana/ Una vasta perturbazione proveniente dal nord Europa, alimentata da aria molto fredda, si sta dirigendo verso il Mediterraneo dove arrecherà un diffuso guasto del tempo. Il centro-nord Italia sarà una delle aree maggiormente coinvolte dal maltempo nel corso del week-end.

In particolare Liguria e Toscana, come sempre avviene con questo tipo di configurazioni, saranno le regioni più colpite dal forte maltempo data la loro maggior esposizione alle tese correnti sud-occidentali alle medio-alte quote.
Stando alle ultimissime elaborazioni dei modelli matematici a scala locale, aumenta nettamente la possibilità della formazione di forti temporali fra il levante ligure, l’Appennino settentrionale e la Toscana settentrionale tra sabato pomeriggio e domenica mattina. Questi temporali potranno risultare in un primo momento stazionari ( temporali V-shaped  autorigeneranti) causando una persistenza delle piogge a carattere di nubifragio sulle stesse aree per più ore.

Al momento le aree più a rischio forti nubifragi sono lo spezzino, l’Appennino parmense e la Toscana settentrionale, fra le province di Massa e Carrara, Lucca e Pistoia. In queste aree i quantitativi di pioggia potranno superare abbondantemente i 150 mm nell’arco delle 48 ore, fra sabato e domenica. In particolare nelle zone interne e sui versanti appenninici esposti al lato tirrenico agirà anche il fenomeno dello STAU che potrebbe far impennare i quantitativi di pioggia provocando disagi.

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto Sicilia: registrata debole scossa a Catania, i dati
  • Terremoto Messina: serie di scosse oggi, poco fa nuovo sisma 2.6
  • Marche : scossa di terremoto moderata in serata tra Pieve Torina, Fiordimonte, Camerino, Visso
  • ULTIMISSIME modello EUROPEO: a piccoli passi verso il FREDDO?
  • DUE modelli per DUE percorsi previsionali diversi: analizziamo gli scenari di questa sera
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti