Previsioni meteo : perturbazione verso il sud Italia. Inizio di settimana con gli ombrelli aperti!

Maltempo al Sud/ Nubi diffuse e venti di scirocco e libeccio sostenuti sono le prime avvisaglie del peggioramento meteo imminente, determinato dal progressivo avvicinamento di una vasta perturbazione nord europea che attualmente sta colpendo il centro-nord Italia.

La perturbazione raggiungerà anche il Meridione nelle ultime ore di stasera a partire dalla Campania dove sono attese piogge e locali temporali. Il grosso del maltempo giungerà fra lunedi e martedi, quando il flusso perturbato si concentrerà sul sud Italia stazionando per oltre 48 e determinando quindi un diffuso guasto del tempo di chiaro stampo tardo autunnale.

CALO DELLE TEMPERATURE IN ARRIVO – Oltre alla pioggia, la perturbazione richiamerà aria via via sempre più fredda da nord-est, la quale si diffonderà specie a partire da martedi su gran parte del sud. Ciò comporterà un calo progressivo delle temperature specie su Campania, Puglia e Basilicata dove i valori termici si porteranno di alcuni gradi sotto le medie del periodo. Calo delle temperature di almeno 4-5 °C rispetto agli ultimi giorni anche fra Calabria e Sicilia, soprattutto grazie alle piogge che riverseranno l’aria fresca al suolo.

QUALI LI AREE PIù COLPITE? – Le aree che vedranno piogge più sostenute e insistenti saranno quelle tirreniche (Sicilia occidentale e palermitano, Calabria tirrenica, Campania, Golfo di Maratea) e la Puglia. Clima sicuramente più secco sul lato ionico, specie su quello siciliano, dove ci aspettiamo fenomeni isolati e non di forte entità.

QUANDO MIGLIORA? – Da mercoledi 9 novembre in poi assisteremo al transito di altri fronti perturbati sulle regioni meridionali che porteranno altra pioggia, sebbene in maniera decisamente più localizzata e meno persistente rispetto ai giorni di lunedi e martedi. Probabile anche un coinvolgimento maggiore del lato ionico.
Per un generale miglioramento del tempo bisognerà attendere la fine della prossima settimana, sebbene in un contesto decisamente più fresco.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto centro Italia : due scosse intense avvertite tra Perugia, Macerata, Ascoli, Teramo, Rieti, Terni, L’Aquila

Terremoto Marche : doppia intensa scossa alle 23.17 e alle 23.20. Paura nel maceratese

Terremoto : improvvisa serie di scosse intense al centro. Paura tra Marche e Umbria

Ultimissime della sera: standard di una ritrovata variabilità primaverile
PREVISIONI METEO: il volto instabile ed irrequieto della primavera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti