Meteo Protezione Civile: diffuso peggioramento domani, 18 Novembre

La giornata di domani vedrà il maltempo estendersi maggiormente sull’Italia peninsulare, con precipitazioni localmente anche intense. Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Venerdì 18 Novembre 2016

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia e Toscana, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria di Levante, Friuli Venezia Giulia, Appennino emiliano-romagnolo, Marche, Umbria, Lazio, settori meridionali e ionici della Calabria e meridionali della Puglia, con quantitativi cumulati deboli o localmente moderati;
– da isolate o sparse, anche a carattere di rovescio, sul resto del territorio nazionale, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: oltre i 1300-1500 m sui settori alpini, con quantitativi moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale aumento su tutto il Centro-Sud peninsulare, sensibile nei valori minimi.
Venti: localmente forti meridionali su Sicilia, Sardegna orientale e sui settori costieri tirrenici e ionici.
Mari: molto mossi il Tirreno sud-occidentale e lo Stretto di Sicilia, in estensione ai restanti settori del Tirreno e localmente al Mar Adriatico.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Valanghe: italiano morto travolto da valanga nel canton Vallese

Ultimissime meteo delle 12: rilancio GELIDO per le feste di NATALE!

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti