Previsioni meteo: pesante fase di Maltempo fra Francia e Italia la settimana prossima

Un vasto e profondo ciclone con minimi barici localizzati ora nel nord Atlantico, fra Islanda e Regno Unito, scivolerà verso Sud nei prossimi giorni divenendo una classica saccatura a carattere freddo.

Varie depressioni, figlie di questa area depressionaria principale, coinvolgeranno quindi nei giorni a venire l’Europa centro-occidentale. E dalle ultime elaborazioni dei modelli, anche l’Italia vedrà le conseguenze di questo assetto barico nella prima parte della prossima settimana.

Più nel dettaglio, un profondo vortice ciclonico si formerà fra Spagna e Francia nel corso di Domenica-Lunedì: lungo il bordo orientale (ramo ascendete) di tale vortice ciclonico risaliranno intense precipitazioni sospinte da venti di scirocco. In traiettoria dovrebbero trovarsi Francia sud-orientale e Nord-Ovest.

Su queste zone, in base alle attuali proiezioni, potrebbe verificarsi quindi una fase di intenso maltempo, probabilmente anche duratura data la lentezza del sistema perturbato, a causa di un vasto blocco anticiclonico ad Est (ben visibile nella cartina esposta). Al momento è prematuro entrare nei dettagli, ma per quanto riguarda l’Italia le regioni più colpite dall’instabilità potranno risultare la Liguria, il Piemonte e la Lombardia occidentale, con piogge persistenti e a tratti violente fra le giornate di Lunedì e Mercoledì.

Seguiranno aggiornamenti nei prossimi articoli. 

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Salento romantico: l’isolotto a largo di Porto Cesareo è a forma di cuore!

Meteo Protezione Civile domani: tempo in miglioramento con l’alta pressione

Islanda : bufera di neve durante la partita tra Breidablik e Fram, si gioca tranquillamente [VIDEO]

Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore
Meteo a 15 giorni: correnti fresche orientali seguite da alta pressione?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti