Allerta nebbie al nord : visibilità in rapida riduzione in pianura Padana, attenzione su strada

Il fronte perturbato che ha portato piogge diffuse al centro-nord, in particolar modo fra Toscana, Emilia Romagna e nord-est, si sta muovendo verso est favorendo un miglioramento delle condizioni meteorologiche a cominciare dai settori più occidentali.

Tuttavia i valori di umidità restano altissimi, prossimi al 100%, su gran parte del settentrione : il calo progressivo delle temperature, complice anche il rasserenamento dei cieli, sta favorendo in questi ultimi minuti la rapida condensazione della massa d’aria prossima al suolo in numerose aree della pianura Padana. Condensazione resa possibile dal fatto che l’umidità relativa viaggia su valori molto alti ( tra il 95 e il 100%) che rendono satura la colonna d’aria.

Il risultato finale è la formazione di vasti banchi di nebbia che già adesso stanno interessando la Lombardia centro-orientale e il veronese. Nebbia fitta segnalata anche nel ferrarese e gran parte del Veneto centro-meridionale.
Col passare dei minuti le nebbie prenderanno il possesso di buona parte della pianura Padana, dal Piemonte sino al Friuli Venezia Giulia, provocando un drastico calo della visibilità, la quale potrebbe portarsi anche sotto i 40/50 metri. Pertanto invitiamo a prestare la massima attenzione e guidare con prudenza.

Nebbia nel veronese oggi pomeriggio


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo: prossima settimana forte anticiclone, inverno in stand-by!

Vento fortissimo in Olanda: la gente scaraventata a terra dalle raffiche [VIDEO]

Maltempo estremo in Europa: drammatico il bilancio, morti e feriti. Centinaia di incidenti e trasporti bloccati.

Meteo a 15 giorni: l’inverno ha ancora carte da giocare?
METEO A 7 GIORNI: la terza decade di gennaio esordisce sotto un clima mite…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti