Allerta nebbie al nord : visibilità in rapida riduzione in pianura Padana, attenzione su strada

Il fronte perturbato che ha portato piogge diffuse al centro-nord, in particolar modo fra Toscana, Emilia Romagna e nord-est, si sta muovendo verso est favorendo un miglioramento delle condizioni meteorologiche a cominciare dai settori più occidentali.

Tuttavia i valori di umidità restano altissimi, prossimi al 100%, su gran parte del settentrione : il calo progressivo delle temperature, complice anche il rasserenamento dei cieli, sta favorendo in questi ultimi minuti la rapida condensazione della massa d’aria prossima al suolo in numerose aree della pianura Padana. Condensazione resa possibile dal fatto che l’umidità relativa viaggia su valori molto alti ( tra il 95 e il 100%) che rendono satura la colonna d’aria.

Il risultato finale è la formazione di vasti banchi di nebbia che già adesso stanno interessando la Lombardia centro-orientale e il veronese. Nebbia fitta segnalata anche nel ferrarese e gran parte del Veneto centro-meridionale.
Col passare dei minuti le nebbie prenderanno il possesso di buona parte della pianura Padana, dal Piemonte sino al Friuli Venezia Giulia, provocando un drastico calo della visibilità, la quale potrebbe portarsi anche sotto i 40/50 metri. Pertanto invitiamo a prestare la massima attenzione e guidare con prudenza.

Nebbia nel veronese oggi pomeriggio

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto Sicilia: registrata debole scossa a Catania, i dati
  • Terremoto Messina: serie di scosse oggi, poco fa nuovo sisma 2.6
  • Marche : scossa di terremoto moderata in serata tra Pieve Torina, Fiordimonte, Camerino, Visso
  • ULTIMISSIME modello EUROPEO: a piccoli passi verso il FREDDO?
  • DUE modelli per DUE percorsi previsionali diversi: analizziamo gli scenari di questa sera
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti