Umbria : debole scossa di terremoto fra Costacciaro, Sigillo, Gubbio, Cantiano, Fabriano, Gualdo Tadino

Una debole scossa di terremoto è stata avvertita in tarda nottata, esattamente alle 05.47, sul confine tra Umbria e Marche, molto più a nord del cratere sismico che sta coinvolgendo maceratese, perugino, ascolano e reatino.

Stando ai dati provenienti dai sismografi dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV), si è trattato di un debole sisma di magnitudo 2.6 sulla scala richter, con ipocentro fissato a 12 km di profondità. Epicentro localizzato esattamente tra Costacciaro, Gubbio e Fabriano, fra perugino, pesarese e anconetano. Sisma avvertito lievemente nell’area epicentrale con tremori e boati.

RETE SISMICA DI MONITORAGGIO con scosse in tempo reale, mappe info, disponibile CLICCANDO QUI >>>

Ecco i centri abitati presenti nel raggio di 20 km :

Comune Prov Dist Pop
Costacciaro PG 2 1283
Scheggia e Pascelupo PG 5 1442
Sigillo PG 6 2468
Fossato di Vico PG 10 2817
Gubbio PG 11 32432
Cantiano PU 13 2356
Serra Sant’Abbondio PU 14 1099
Sassoferrato AN 14 7532
Frontone PU 16 1348
Fabriano AN 17 31020
Gualdo Tadino PG 17 15453
Genga AN 19 1875
Cagli PU 20 9013

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: nuovi temporali anche forti, ecco i settori interessati

Previsioni meteo: il maltempo di oggi è solo l’inizio, domani nuovi temporali e grandinate

Enorme grandinata sul bresciano: video da Castel Mella

Modello europeo: forte INSTABILITA’ al NORD, SOLLEONE al Mezzogiorno
FOCUS CENTRO-SUD: in arrivo una forte ondata di CALORE

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti