Maltempo : violento temporale V-shaped stazionario in Liguria (Genova), caduti oltre 300mm in poche ore

Maltempo in Liguria/ Un violento temporale sviluppatosi nella tarda serata di ieri si è intensificato nel corso della notte addossandosi sulla Liguria centrale e assumendo le classiche caratteristiche di un temporale V-shaped semi stazionario autorigenerante.

Il fenomeno era ampiamente previsto data la particolare configurazione barica venuta a formarsi nel Mediterraneo che vede la possente perturbazione nord atlantica letteralmente bloccata da un’alta pressione di blocco posta sui Balcani. Questa situazione comporta lo stazionamento dei fenomeni sul nord-ovest e quindi la persistenza di piogge e temporali.

Il temporale V-shaped per tutta la notte ha colpito il genovesato occidentale dove ha riversato quantitativi di pioggia spaventosi : in poco più di sei ore sono caduti oltre 300 mm di pioggia in una ristretta area che comprende il tratto da Voltri a Masone, pochi chilometri a ovest di Genova. Sul capoluogo ha cominciato a piovere intensamente solo da pochi minuti e difatti l’accumulo di pioggia non supera i 20 mm. Discorso diverso per i settori più a occidente dove le intense piogge stanno provocando molti allagamenti e anche delle frane :

– Fiorino 330 mm
– Fabbriche: 325.1 mm
– Crevari: 258.1 mm
– Voltri: 160.0 mm

L’intera struttura temporalesca fortunatamente ha ripreso a muoversi, seppur molto lentamente, verso est lasciando un attimo di respiro nell’area fortemente colpita in nottata. Tuttavia il maltempo continuerà ad interessare la Liguria almeno fino a venerdi.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto Toscana oggi: lieve scossa avvertita ad Empoli, epicentro a Castelfiorentino
  • Maltempo Italia: attese intense mareggiate, previste onde fino a 6 metri
  • Previsioni meteo domani: forte maltempo, rischio grandinate e nubifragi
  • MODELLO EUROPEO: ancora qualche giorno in compagnia dell’aria fredda continentale, poi…
  • PREVISIONI METEO: l’enfasi delle correnti oceaniche entro la fine di GENNAIO
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti