Previsioni meteo domani : nubifragi al nord-ovest, piogge sparse sullo Ionio. Clima mite ovunque

Previsioni meteo domani/ Situazione che si presenta difficile sulle regioni nord-occidentali, in particolare sulla Liguria, dove nella sola giornata odierna sono precipitati dai 150 ai 500 mm di pioggia in diverse località.

La vasta depressione posta sulla Francia, alimentata da aria artica, continua ad inviare impulsi perturbati verso le nostre regioni del nord-ovest attraverso il ramo umido ascendente che “inietta” aria molto mite proveniente dal nord Africa, una vera e propria linfa vitale per i temporali che stazionano fra Liguria e Piemonte.

La situazione non cambierà più di tanto nella giornata di mercoledi : l’intera depressione resterà bloccata a causa della presenza di un blocco anticiclonico sull’est Europa ( causa principale dei nubifragi persistenti fra Piemonte e Liguria). Ancora piogge e forti rovesci potranno interessare per l’intera giornata Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria centro-occidentale. A ricevere i fenomeni più violenti saranno le aree interne e montuose del genevosato, del savonese  e del Piemonte centro-settentrionale dove ci aspettiamo cumulate fra i 100 e i 200 mm ( che andranno ad aggiungersi a quelli precipitati oggi). Quindi le piogge andranno ad appesantire ulteriormente i terreni in attesa del fortissimo peggioramento di giovedi che potrebbe provocare non pochi disagi e purtoppo anche eventi alluvionali.
La neve cadrà solo oltre i 2000 metri di quota sulle Alpi.

Cieli molto nuvolosi con qualche debole pioggia sul nord-est e in Toscana, ma si tratterrà di fenomeni molto isolati e blandi. Maggiori sprazzi soleggiati sui settori adriatici e del basso Tirreno.
Attenzione ai settori ionici fra Calabria e Sicilia dove potrebbero verificarsi nuovi rovesci localmente intensi derivanti dalle residue blande correnti orientali foriere di instabilità.

La ventilazione risulterà debole, a tratti moderata, disposta prevalentemente dai quadranti sud-orientali (scirocco ) su buona parte d’Italia. Umidità molto alta su tutto il territorio e clima generalmente mite con temperature superiori alle medie del periodo su tutto il Paese ad eccezione di Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria centro-occidentale dove i valori risultanno in media o localmente sotto la media.
Domani nel primo pomeriggio i termometri potranno facilmente raggiungere i 22/23 °C all’estremo sud e in Sardegna.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Centro Italia : scossa di terremoto moderata alle 14.38 nelle Marche – dati INGV

Meteo : caldo eccezionale e anomalo sull’Europa. Superati diversi record

Previsioni Meteo : caldo record per giorni, alta pressione ad oltranza

Ultimissime della sera: aprile si traveste da giugno, tuttavia a lungo termine…
Anomala ondata di CALDO sull’Europa, una perturbazione compare dal cilindro a fine mese

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: