Ultim’ora: fortissima scossa in America centrale, avvertita in molti stati

Una violenta scossa di terremoto è avvenuta alle 19.43, ore italiane, nell’oceano Pacifico, in prossimità della costa del Centro America.

Dalle prime analisi, la scossa ha raggiunto il 7° Richter (7,2 magnitudo momento) dunque si è trattato di un evento particolarmente intenso, che ha avuto ipocentro a circa 40 km di profondità.

Come si può osservare dalla mappa, il sisma è avvenuto a largo della costa centrale, dove si trovano diversi stati quali Honduras, Nicaragua, El Salvador, Guatemala. A seguito della forte scossa avvenuta in mare, è stata diramata un’allerta tsunami per possibili onde anomale, nel raggio dei 300 km dall’epicentro. Al momento non si hanno notizie di danni a cose o persone, ma forniremo maggiori aggiornamenti nei prossimi minuti.

Aggiornamento ore 21.20: Le autorità di El Salvador hanno ordinato lo sgombero di migliaia di persone che abitano sulle coste. Il presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, ha dichiarato l’emergenza nazionale in tutto il Paese. “Sulla base del nostro protocollo siamo obbligati a decretare l’allerta tsunami su tutta la costa del Pacifico”, ha precisato Rosario Murillo, first lady e portavoce del governo. Il sisma è stato avvertito anche in tutto il Guatemala.

US NWS Pacific Tsunami Warning Center: potential tsunami hazard along Pacific coasts of Nicaragua, El Salvador, and Honduras

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto : due scosse oggi ben avvertite in Emilia tra Mirandola, Ferrara, Bondeno, Finale Emilia, Cento

Terremoto Emilia oggi : nuova scossa ben avvertita tra Ferrara e modenese (dati INGV)

Scossa di terremoto in Emilia Romagna, epicentro fra Ferrara e Finale Emilia

Ultimissime della sera: l’anticiclone sceglie la via del grande nord, le conseguenze per l’Europa
Nuovo passaggio perturbato tra lunedì primo e martedì 2 maggio, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti