Spaventose frane fra Liguria e Piemonte, nella zona di Monesi: strade divorate e case pericolanti

Le grandi piogge di questi giorni hanno duramente colpito la provincia di Imperia, specialmente le zone interne e le aree montuose dove si sono registrati i maggiori accumuli a causa delle precipitazioni abbondantissime indotte dal fenomeno dello “stau”.

Movimenti franosi importanti e smottamenti stanno colpendo in particolar modo la zona di Monesi, frazione di Triora, in provincia di Imperia, al confine col Piemonte, che è stata evacuata. Situazione ancora più critica nelle vicine frazioni della zona, soprattutto tra Monesi Vecchia, Piaggia, Briga Alta (provincia di Cuneo), Valcona Soprana. Qui è in atto un vasto movimento movimento franoso che ha provocato la chiusura della strada provinciale all’altezza di San Bernardo di Mendatica. Otto persone sono state prelevate con l’elicottero a Briga Alta e trasportate a Nava. La maggior parte delle abitazioni di questi piccoli comuni sono danneggiate.

Le autorità competenti invitano i cittadini a non recarsi nella zona. L’intera viabilità della Valle Arroscia risulta tuttora interrotta e/o comunque di difficile.

Immagini di Andra Rubino / Facebook

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto Centro Italia: moderata scossa avvertita alle 11:39
  • Sicilia nuovamente sott’acqua: numerose criticità lungo il versante ionico
  • Nubifragio Augusta: intense piogge e allagamenti anche nel siracusano
  • Il ‘super’ FREDDO sull’Italia potrebbe arrivare da EST
  • Come si è comportato il mese di NOVEMBRE in Europa e in Italia?
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti