Intenso boato avvertito nel Lazio: molte segnalazioni giunte soprattutto da Ladispoli, Cerveteri (litorale Roma)

Intorno alle 12.30 di oggi, Lunedì 28 Novembre, un intenso boato durato pochi secondi è stato avvertito da numerose persone nella zona costiera del Lazio, nella provincia di Roma.

In particolare molte segnalazioni sono giunte dall’area di Ladispoli, Cerveteri, a Nord-Ovest della capitale. Al momento non si hanno ulteriori notizie relative al fenomeno ma con tutta probabilità dovrebbe essersi trattato di un rumore provocato dal cosiddetto boom sonico, che avviene quando un aereo (spesso durante esercitazioni militari) supera la barriera del suono. Oppure da colpi di cannone nell’ambito sempre di esercitazioni. Da escludere eventuali scosse di terremoto: nessun evento sismico è stato registrato in zona.

Ecco una spiegazione sul fenomeno: Il boom sonico, chiamato anche bang supersonico, in italiano boato sonico, è il suono prodotto dal cono di Mach, generato dalle onde d’urto create da un oggetto (ad esempio un aereo) che si muove, in un fluido, con velocità superiore alla velocità del suono. Esempi di boom sonico si hanno quando un aeroplano vola a velocità superiore a quella del suono in aria, o anche quando si fa schioccare una frusta. Il suono è in questo caso prodotto dall’estremità della frusta che supera la barriera del suono.

Seguiranno eventuali aggiornamenti.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Sri Lanka: si aggrava il bilancio delle vittime per il monsone

Canale di Sicilia : due scosse di terremoto tra Linosa e Pantelleria [DATI INGV]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 30 Maggio 2017 (ultimi terremoti, ora)

Voglia di MARE ma il tempo ha la sua importanza…
La rinfrescata in vista da lunedì 5: quanto caleranno le temperature?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti