Terremoto: aumenta di intensità lo sciame sismico in provincia dell’Aquila

Terremoto – Negli ultimi giorni, un nuovo sciame sismico sta interessando l’Abruzzo producendo un elevato numero di scosse.

La zona interessata è quella della Valle Aterno, al confine con il Lazio, tra Santa Vittoria, Santa Lucia, Aringo e Roccapassa. Dopo le intense scosse del 24 Agosto e del 30 Ottobre, tale zona non aveva mostrato segni di ripresa sismica. Tuttavia negli ultimi 20 giorni, è notevolmente incrementata sia l’attività strumentale che non. Solo pochi giorni una scossa di M 4.4 ha interessato la zona, mentre negli ultimi giorni sono notevolmente aumentate le scosse di magnitudo compresa fra i 2.0 e 2.7.

Diversi sono stati i pareri degli esperti, i quali nella maggioranza dei casi hanno indicato un possibile contagio tra faglie, ovvero l’attivazione di nuovi sistemi di faglie. Tuttavia non è possibile sapere in anticipo, se tale nuova sequenza potrà produrre intense scosse o esaurirsi lentamente nel corso dei prossimi giorni/mesi.

Terremoto: aumenta di intensità lo sciame sismico in provincia dell’Aquila

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Previsioni meteo Abruzzo: nuove intense nevicate fino a 1.000 metri tra Lunedì e Martedì
  • Tromba d’aria in Sardegna: spettacolari immagini da Sarroch
  • Maltempo Sardegna: alberi spezzati, allagamenti e grandinate a Cagliari, il VIDEO
  • News del sabato: prima l’instabilità, poi un rinforzo delle correnti occidentali?
  • TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti