Sciame sismico al Centro: notte più tranquilla, calano le scosse

La nottata è trascorsa in maniera piuttosto tranquilla per quanto concerne i terremoti in Italia, con lievi scosse concentrate nell’area interessata dallo sciame sismico, sull’Appennino centrale.

L’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato 8 scosse superiori al 2°, tutte di lieve entità. La più significativa magnitudo 2.7 alle 4.03 nel maceratese.

Si nota quindi un indebolimento dello sciame sismico a livello di frequenza e intensità di accadimenti. Tuttavia questo non deve far abbassare la soglia di attenzione dato che lo sciame è ancora attivo e anche nelle settimane scorse dopo periodi più di calma si sono avute scosse più forti, fermo restando che non è possibile effettuare previsioni sui terremoti che verranno.


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Prati di Tivo: 10 persone in attesa di soccorsi, oltre 3.5 metri di neve
  • Previsioni Meteo : ciclone afro-mediterraneo in arrivo. Forte scirocco e nubifragi al centro-sud
  • Toscana : nuova debole scossa di terremoto tra Sansepolcro, Pieve Santo Stefano, San Giustino, Anghiari
  • Ultimissime della sera: l’inverno europeo prosegue su binari ancora incerti
  • MODELLO AMERICANO: gli scenari movimentati di fine gennaio
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti