Polveri sottili e smog: aria inquinata, gli orari del blocco delle auto a Napoli

Polveri sottili – L’insolita fase di tempo stabile che sta interessando l’Italia e il Mediterraneo, sta generando un ristagno dell’aria nei bassi strati.

Tale ristagno, favorisce l’aumento degli inquinanti come la dannose polveri sottili. Napoli è tra le città italiane interessate da forte inquinamento e smog. Al fine di produrre un miglioramento della qualità dell’aria, gli uffici comunali, hanno emesso un’ordinanza di blocco della circolazione per i mezzi maggiormente inquinanti. Le fasce orarie che vanno dalle 9:00-12:30 e dalle 14:30-16:30 sono quelle in cui è previsto il blocco traffico e riguarderanno le giornate di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì.

Alcune categorie potranno comunque circolare anche nei giorni in cui vige il divieto, ovvero le auto a GPL o metano, le auto elettriche, euro 4 o superiori e le automobili adibite al trasporto dei diversamente abili, previa esibizione del tesserino rilasciato dalle autorità competenti.

Polveri sottili e smog: aria inquinata, gli orari del blocco delle auto a Napoli

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto oggi: scossa leggera ma avvertita in Romagna, nella zona di Faenza

Meteo Protezione Civile: domani instabilità in aumento

Crollo sull’Everest: il famoso Hillary Step non c’è più

ANTICICLONE sul Mediterraneo: ecco le regioni più interessate
Non solo 2003, chi si ricorda dell’estate del 2009 in Piemonte?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti