Solstizio d’Inverno 2016: si avvicina il giorno più corto dell’anno

Solstizio d’Inverno 2016 – Il 21 Dicembre 2016, alle ore 10.44, si verifica il solstizio d’inverno, ha così ufficialmente inizio l’Inverno astronomico. Il sole raggiunge la sua massima distanza al di sotto dell’equatore celeste e l’arco apparente è ridotto al minimo, con il conseguente risultato di avere il giorno più corto dell’anno.

Precisamente i dati effemeridi indicano che il sole sorgerà alle 7:42 e tramonterà alle 16:44, di conseguenza il giorno durerà circa 9 ore. Attualmente sulla rete gira la notizia che la giornata di Santa Lucia risulta essere quella più corta dell’anno, in realtà ciò era vero prima di adottare il Calendario Gregoriano. Maggiori informazioni riguardanti la questione possono essere consultate cliccando sul collegamento ipertestuale riportato in fondo alla pagina. Il solstizio d’Inverno ha anche un forte significato simbolico, infatti nell’antichità, durante questo giorno, le forze oscure (notte) e quelle della luce (giorno) si eguagliavano. Dopo tale giorno, con il progressivo allungarsi delle giornate, la luce inizia a prevalere sull’oscurità.

Tale andamento era visto come un atto di rinascita e rivincita del bene sul male. Non a caso, molti monumenti antichi possono essere considerati come dei calendari astronomici di pietra costruiti rispettando precisi orientamenti astronomici. Orientamenti che sono stati effettuati in modo da segnalare il giorno del solstizio e i successivi equinozi.

Solstizio d’Inverno 2016: si avvicina il giorno più corto dell’anno

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo Puglia : rapido guasto del tempo domani, arrivano piogge e temporali!

Meteo in diretta : temporali di calore al centro-sud, locali grandinate in Calabria

Meteo Protezione Civile: perturbazione con rovesci e temporali diffusi

Previsioni meteo: ESTATE ANTICIPATA ma lo spettro dell’instabilità ancora presente su diverse regioni
Godetevi albe e tramonti: ‘niente che sia d’oro resta!’

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti