Gelo e neve sull’est Europa e in Russia senza tregua : in atto diffuse e fortissime nevicate ( FOTO )

Inverno in grande spolvero sull’Europa orientale e in Russia dove si susseguono numerose ondate di gelo e neve da ormai diverse settimane, sin dal cuore dell’autunno. Dopo le forti nevicate su Mosca ( battuto il record di giorni consecutivi con neve al suolo) e San Pietroburgo e le eccezionali nevicate registrate in Kamchatka e Jacuzia, è arrivata la notizia dal centro meteo russo secondo cui il mese di novembre è risultato il più freddo degli ultimi 16 anni.

Inverno crudo anche sui settori europei orientali, specie tra il mar Nero e il Caucaso dove negli ultimi giorni sono caduti oltre 100 cm di neve sino a quote basse. Forti nevicate registrate anche nella città di Murmansk, la più grande del pianeta presente oltre il circolo polare artico, che ha registrato un accumulo di oltre 50 cm di neve. Notevolissime le temperature che si registrano su tutta la Russia, diffusamente inferiori ai -20/-30°C con picchi nel nord della Siberia di oltre -50°C.

Nei prossimi giorni il gelo continuerà ad insistere su tutti i settori già pesantemente coinvolti salvo una momentanea pausa ad inizio della terza decade del mese grossomodo su Scandinavia e Russia europa a causa dell’arrivo dell’anticiclone.

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Sicilia, Catania: debole scossa tra Riposto, Mascali, Giarre e Fiumefreddo di Sicilia

Terremoto Abruzzo: lieve scossa nel distretto dell’Aquila, i dati INGV

Meteo Protezione Civile domani: atteso maltempo su diversi settori

Uno sguardo al tempo della prossima settimana; eccone le caratteristiche salienti
PREVISIONI METEO: nuova perturbazione in arrivo sabato 25, poi la riscossa dell’anticiclone sull’Europa

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti