Intense nevicate in Turchia, Europa dell’est al gelo! [FOTO]

Inverno sempre più crudo sull’Europa orientale dove il gelo ormai è di casa e le irruzioni foriere di neve si susseguono una dopo l’altra. Anche in Turchia la stagione invernale si sta rivelando particolarmente ricca di episodi nevosi, ma del resto è assolutamente normale.

Tra ieri e le prime ore di oggi la neve è caduta abbondantemente nelle zone interne della Turchia e sulle coste centro-orientali bagnate dal mar Nero. Neve caduta anche ad Istanbul sebbene in maniera più debole. Nelle zone interne i quantitativi di neve vanno dai 20 ai 50 cm.

La Turchia è spesso soggetta a copiose nevicate, con una media molto superiore a quella dell’Italia nonostante la latitudine molto simile. Questa differenza è dovuta principalmente alla posizione geografica particolare : la Turchia è situata a sud di vasto specchio d’acqua ( il mar Nero) e di un serbatoio gelido come la Russia. Dunque basta una semplice irruzione proveniente dai quadranti settentrionali senza particolari manovre antizonali ( fattore molto importante invece per l’Italia) per avere nevicate copiose e forti. A sollecitare lo sviluppo di nubi e l’intensità delle nevicate ci pensa il mar Nero grazie al fenomeno del SES ( Sea Effect Snow), identico a quello che avviene nel nostro mar Adriatico.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Abruzzo: peggiora in nottata, domani fino a 10 grani in meno

Previsioni meteo domani: residua instabilità al Sud, stabile al Nord

Tendenza meteo Aprile 2017: come sarà? ci attende una Primavera perturbata?

La perturbazione di INIZIO APRILE: uno sguardo alla media ENSEMBLE dei modelli
Sguardo al tempo dei PROSSIMI GIORNI: prima l’alta pressione, poi un guasto all’esordio di aprile

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti