Ultimi aggiornamenti: ridimensionato il peggioramento del week end per Sicilia e Calabria

Nei giorni passati avevamo preannunciato una intensa fase di maltempo molto probabile per l’estremo Sud, segnatamente Sicilia e Calabria, nel corso del week end.

Stando però alle ultime elaborazioni dei modelli matematici di previsione, il vortice depressionario responsabile del maltempo transiterà ben più a sud rispetto a quanto previsto inizialmente e per tanto il grosso delle precipitazioni che avrebbero dovuto colpire soprattutto la Sicilia orientale e la Calabria meridionale resterà confinato in mare.

Il peggioramento ci sarà, ma con tutta probabilità, durerà meno e sarà meno intenso (fortunatamente!). Le piogge e i temporali colpiranno quasi esclusivamente l’area sud-orientale della Sicilia, quindi ragusano, siracusano, e al più il catanese (qualche fenomeno moderato anche su Sicilia centrale) nella prima parte di Sabato. Poi nella seconda parte della giornata le precipitazioni tenderanno già ad attenuarsi risultando al massimo deboli e sporadiche. Gli accumuli non dovrebbero superare generalmente i 40-50 millimetri. Domenica sarà una giornata decisamente stabile, con la depressione ormai ben lontana dall’Isola, anche se a inizio settimana una nuova perturbazione raggiungerà l’Italia a partire dalle due Isole. Ma analizzeremo la situazione nei prossimi aggiornamenti. 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Puglia-Molise : scossa moderata a San Marco la Catola, tremori sino a Lucera, Foggia e Campobasso

Terremoto Sicilia: debole scossa alle falde dell’Etna, i dati della rete di rilevamento

Terremoto Puglia: scossa moderata nel distretto di Foggia, i dati INGV

ULTIMISSIME: conferme o smentite sulla perturbazione di aprile?
Arriva l’anticiclone sull’Europa ma la sua durata nel vecchio continente sarà EFFIMERA

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti