Etna: deboli segni di attività, possibile nuova eruzione del Vulcano siciliano?

Vulcano Etna – Nel corso degli ultimi giorni, il vulcano più alto d’Italia è tornato a mostrare segni di attività.

Boris Behncke, esperto dell’INGV dice: “Nuovi segni di vita del vulcano: nella giornata di oggi diverse sono state le emissione di boli di cenere dalla bocca eruttiva posta sulla sella dei coni di Sud-Est, tra il vecchio e il nuovo, la stessa bocca che ha eruttato l’1 febbraio 2015. Nessuna incandescenza, solo ceneri al momento. Piuttosto caldo invece il cratere a pozzo all’interno della Voragine del Cratere Centrale.”

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Tale attività potrebbe costituire il segno di una nuova eruzione a breve termine, tuttavia come per i terremoti non possiamo sapere con certezza se ciò avverrà. Sotto una foto scatta dalla webcam di RadioStudio7.

Vulcano Etna: deboli segni di attività, possibile nuova eruzione?


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Conferenza sul Clima: nasce l’alleanza per lo stop al CARBONE

Umbria : scossa di terremoto lieve nella zona di Norcia, avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Martedì 21 Novembre

PREVISIONI METEO: aria ARTICA sull’Europa entro il termine di novembre?
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti