Alluvione Filippine: l’acqua è arrivata ai tetti, oltre 50.000 sfollati

Alluvione Filippine – Negli ultimi giorni intense piogge hanno interessato le Filippine generando intensi danni e disagi in diverse zone dell’Arcipelago.

Nella giornata di ieri circa 300 mm di pioggia sono caduti in poche ore. I fiumi già carichi di acqua piovana sono definitivamente straripati inonando una vasta zona. Secono le ultime notizie le zone maggiormente colpite sono quelle di Catarman e Samar, qui si registrano più di 50.000 sfollati. Fortunatamente non si registrano morti ma solo ingenti danni.

Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Alluvione Filippine: case inondate e oltre 50.000 sfollati

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Prati di Tivo: 10 persone in attesa di soccorsi, oltre 3.5 metri di neve
  • Previsioni Meteo : ciclone afro-mediterraneo in arrivo. Forte scirocco e nubifragi al centro-sud
  • Toscana : nuova debole scossa di terremoto tra Sansepolcro, Pieve Santo Stefano, San Giustino, Anghiari
  • Ultimissime della sera: l’inverno europeo prosegue su binari ancora incerti
  • MODELLO AMERICANO: gli scenari movimentati di fine gennaio
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti