Lungo termine: segnali di cambiamento dopo Capodanno, arriverà il freddo?

Meteo a lungo termine – La mensilità di Dicembre è ormai trascorsa senza apportare particolari ondate di freddo e neve in direzione della penisola Italiana.

Ad eccezione dell’episodio nevoso che interessato il Nord Ovest italiano possiamo affermare che Dicembre è stato caratterizzato da condizioni anticicloniche e temperature sopra media stagionale. Tuttavia, i diversi modelli matematici mostrano un possibile cambiamento del pattern circolatorio attorno la prima decade del mese di Gennaio 2017. Non a caso, i valori della NAO e dell’AO sono previsti in sensibile diminuzione, la MJO, seppur ancora non è chiaro il suo comportamento tenderà ad uscire dal cerchio e l’anticiclone delle Azzorre tenderà ad elevarsi maggiormente verso Nord in sede atlantica.

Tutto ciò si tradurrà in una maggiore possibilità di assistere a peggioramenti di carattere freddo proprio a ridosso della prima decade di Gennaio. Data la distanza temporale la situazione va confermata ed aggiornata nel corso dei prossimi giorni.

Lungo termine: segnali di cambiamento dopo Capodanno, arriverà il freddo?

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Prati di Tivo: 10 persone in attesa di soccorsi, oltre 3.5 metri di neve
  • Previsioni Meteo : ciclone afro-mediterraneo in arrivo. Forte scirocco e nubifragi al centro-sud
  • Toscana : nuova debole scossa di terremoto tra Sansepolcro, Pieve Santo Stefano, San Giustino, Anghiari
  • Ultimissime della sera: l’inverno europeo prosegue su binari ancora incerti
  • MODELLO AMERICANO: gli scenari movimentati di fine gennaio
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti