Valanga travolge gruppo di amici nel cuneese, 1 morto e due feriti gravi

Come prevedibile, il forte aumento termico causto dall’anticiclone, dopo le abbondanti nevicate di inizio settimana, sta innescando delle valanghe sulle aree montuose del Piemonte.

Uno scialpinista francese di 35 anni è rimasto vittima di una valanga nel Cuneese. L’incidente è avvenuto in mattinata. L’uomo stava facendo un fuoripista a Limonetto, sul monte Ciamoussé, nel vallone Giosolette. Con lui c’erano due amici, entrambi risultano feriti in modo grave. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e gli uomini del soccorso alpino con tre unità cinofile. Secondo il bollettino dell’Arpa Piemonte il rischio valanghe in zona è marcato.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Debole scossa di terremoto in prossimità del Po, tra Ficarolo, Salara, Felonica, Bondeno

Violenta scossa di terremoto in Indonesia, epicentro sulla terraferma

Il lago di Tovel : gioiello del Trentino Alto Adige che si tinge di rosso

Ultimissime della sera: verso una CRESCENTE INSTABILITA’ nella prima decade di giugno?
PREVISIONI METEO: salgono le quotazioni per l’instabilità nel mese di giugno

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti