Valanga travolge gruppo di amici nel cuneese, 1 morto e due feriti gravi

Come prevedibile, il forte aumento termico causto dall’anticiclone, dopo le abbondanti nevicate di inizio settimana, sta innescando delle valanghe sulle aree montuose del Piemonte.

Uno scialpinista francese di 35 anni è rimasto vittima di una valanga nel Cuneese. L’incidente è avvenuto in mattinata. L’uomo stava facendo un fuoripista a Limonetto, sul monte Ciamoussé, nel vallone Giosolette. Con lui c’erano due amici, entrambi risultano feriti in modo grave. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e gli uomini del soccorso alpino con tre unità cinofile. Secondo il bollettino dell’Arpa Piemonte il rischio valanghe in zona è marcato.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Emergenza neve Abruzzo: ancora elevatissimo il rischio valanghe
  • Terremoto: magnitudo 3.8 tra Accumoli, Arquata del Tronto e Amatrice
  • Terremoto fra Lazio, Marche, Abruzzo: scossa vicina al 4° Richter poco fa (aggiornamenti in tempo reale)
  • AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
  • Il tempo in sintesi per la prossima settimana: 23-29 gennaio!
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti