Terremoto Abruzzo: sciame in intensificazione nell’Aquilano, avvertite due scosse moderate

Terremoto – Negli ultimi giorni, lo sciame sismico che sta interessando l’Abruzzo è tornato a produrre un elevato numero di scosse.

La zona interessata è quella della Valle Aterno, tra i comuni di Montereale, Capitignano e Campotosto. Negli ultimi giorni sono notevolmente aumentate le scosse di magnitudo compresa fra i 2.0 e 2.7. Tuttavia nel corso della giornata odierna due scosse moderate sono tornate a scuotere l’Abruzzo settentreionale. Le scosse hanno avuto magnitudo di 3.1 e 3.0 della scala Richter ed entrambe hanno avuto epicentro nella zona appena indicata.

Questa nuova intensificazione non indica l’arrivo di una nuova forte scossa e potrebbe far parte della normale evoluzione dello sciame. Tuttavia dato che non è possibile prevedere i terremoti non possiamo escludere nessuna ipotesi. Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Terremoto Abruzzo: sciame in intensificazione nell’Aquilano, avvertite due scosse moderate

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Prati di Tivo: 10 persone in attesa di soccorsi, oltre 3.5 metri di neve
  • Previsioni Meteo : ciclone afro-mediterraneo in arrivo. Forte scirocco e nubifragi al centro-sud
  • Toscana : nuova debole scossa di terremoto tra Sansepolcro, Pieve Santo Stefano, San Giustino, Anghiari
  • Ultimissime della sera: l’inverno europeo prosegue su binari ancora incerti
  • MODELLO AMERICANO: gli scenari movimentati di fine gennaio
  • TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti