Etna : forti nevicate in arrivo sul vulcano. Rischio gelate intense oltre i 900 m

Meteo Etna/ Come ampiamente previsto la Sicilia sta per fare i conti con la prima seria perturbazione invernale, caratterizzata perlopiù da fortissimi venti di tramontana e gran freddo.

Farà la sua comparsa anche la neve, specie oltre i 400/500 metri di quota tra messinese e catanese grazie all’ingresso in alta quota di temperature molto rigide ( -32°C a 500hpa, circa 5500 m,  e -5°C a 850hpa, circa 1500 m).
La svolta è attesa nel corso della notte con l’arrivo del fronte freddo carico di rovesci e anche locali temporali. Già in questa prima fase avremo forti nevicate oltre i 900/1000 metri di quota sull’Etna, specie sui versanti nord-orientali.

Le nevicate proseguiranno per tutta la giornata di giovedi e gran parte di venerdi grazie al fenomeno dello STAU montuoso. I comuni pedemontani saranno imbiancati dalla neve, segnatamente quelli esposti alle correnti da nord e da est, mentre oltre i 1000 metri di quota l’accumulo nevoso potrà facilmente superare i 20/30 cm.
Le basse temperature porteranno forti gelate oltre i 900/1000 metri di quota, pertanto prestare massima attenzione alla circolazione stradale.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Debole scossa di terremoto in prossimità del Po, tra Ficarolo, Salara, Felonica, Bondeno

Violenta scossa di terremoto in Indonesia, epicentro sulla terraferma

Il lago di Tovel : gioiello del Trentino Alto Adige che si tinge di rosso

PREVISIONI METEO: salgono le quotazioni per l’instabilità nel mese di giugno
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti