Etna : forti nevicate in arrivo sul vulcano. Rischio gelate intense oltre i 900 m

Meteo Etna/ Come ampiamente previsto la Sicilia sta per fare i conti con la prima seria perturbazione invernale, caratterizzata perlopiù da fortissimi venti di tramontana e gran freddo.

Farà la sua comparsa anche la neve, specie oltre i 400/500 metri di quota tra messinese e catanese grazie all’ingresso in alta quota di temperature molto rigide ( -32°C a 500hpa, circa 5500 m,  e -5°C a 850hpa, circa 1500 m).
La svolta è attesa nel corso della notte con l’arrivo del fronte freddo carico di rovesci e anche locali temporali. Già in questa prima fase avremo forti nevicate oltre i 900/1000 metri di quota sull’Etna, specie sui versanti nord-orientali.

Le nevicate proseguiranno per tutta la giornata di giovedi e gran parte di venerdi grazie al fenomeno dello STAU montuoso. I comuni pedemontani saranno imbiancati dalla neve, segnatamente quelli esposti alle correnti da nord e da est, mentre oltre i 1000 metri di quota l’accumulo nevoso potrà facilmente superare i 20/30 cm.
Le basse temperature porteranno forti gelate oltre i 900/1000 metri di quota, pertanto prestare massima attenzione alla circolazione stradale.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Puglia-Molise : scossa moderata a San Marco la Catola, tremori sino a Lucera, Foggia e Campobasso

Terremoto Sicilia: debole scossa alle falde dell’Etna, i dati della rete di rilevamento

Terremoto Puglia: scossa moderata nel distretto di Foggia, i dati INGV

ULTIMISSIME: conferme o smentite sulla perturbazione di aprile?
Arriva l’anticiclone sull’Europa ma la sua durata nel vecchio continente sarà EFFIMERA

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti