Allerta gelo da domani: le strade a rischio neve/ghiaccio

Una intensa ondata di freddo apporterà nevicate copiose a partire da domani sulle regioni centro-meridionali.

Le avverse condizioni meteo previste hanno portato la Protezione Civile a diramare un’allerta meteo. Neve e ghiaccio renderanno difficile anche la circolazione stradale, specialmente in zone dove non è abituale affrontare situazioni climatiche di questo tipo.

Viabilità Italia informa che, a causa dell’arrivo di flussi di aria polare dal nord Europa che porteranno una fase di maltempo su gran parte del paese, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso in data odierna un “avviso di condizioni meteorologiche avverse” con previsioni di precipitazioni a carattere nevoso e venti di burrasca, che nei prossimi giorni interesseranno diffuse macroaree della Penisola e della Isole maggiori.

Le arterie stradali di carattere nazionale a maggior rischio neve saranno l’A14 Adriatica, l’A19 Catania – Palermo, l’A16 Napoli – Canosa, l’A24 Roma-Teramo, l’A25 Torano-Pescara, l’A30 Caserta – Salerno e l’A3 Salerno-Reggio Calabria per quanto riguarda la viabilità autostradale, mentre per la viabilità ordinaria si segnala la SS16, tra le Marche e la Puglia, la E45 nel tratto appenninico nonché la SS 106 Ionica.

In generale saranno le strade delle regioni adriatiche dalle Marche alla Puglia, della Basilicata e della Sicilia, quelle più esposte al rischio neve.

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Debole scossa di terremoto in prossimità del Po, tra Ficarolo, Salara, Felonica, Bondeno

Violenta scossa di terremoto in Indonesia, epicentro sulla terraferma

Il lago di Tovel : gioiello del Trentino Alto Adige che si tinge di rosso

PREVISIONI METEO: salgono le quotazioni per l’instabilità nel mese di giugno
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti