Focus irruzione gelida: domani temporali nevosi interesseranno le adriatiche

Focus irruzione gelida – Siamo ormai prossimi all’intenso peggioramento che nella giornata di domani interesserà le regioni adriatiche e del Sud Italia.

Secondo gli ultimi aggiornamenti modellistici, a partire da metà mattinata, il peggioramento farà il suo esordio lungo le regioni adriatiche. Andando ad analizzare velecemente la situazione, possiamo notare che avremo valori elevati dei principali indici temporaleschi, alti tassi di umidità fino alla quota di 700 hPa, e forti contrasti termici tra quota e suolo. Tutto questo si traduce nella possibilità di assistere ad intensi temporali nevosi tra la mattinata di domani e il primo pomeriggio. Successivamente la situazione rimarrà comunque instabile e le precipitazioni continueranno ad interessare Marche, Abruzzo, Molise e Puglia.

In base all’intensità delle precipitazioni la quota neve potrà variare di molto. Al mattino risulterà compresa tra 400/500 metri di quota. Ma già dal pomeriggio potrà raggiungere il piano e le coste. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso della giornata di domani.

Focus irruzione gelida: domani temporali nevosi interesseranno le adriatiche

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Foggia : debole scossa di terremoto tra San Marco la Catola, Tufara, Celenza, Riccia, Lucera

Scossa di terremoto di subduzione al Sud, a largo della Calabria

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Lunedì 29 Maggio

Sole e caldo per tutta la settimana con qualche disturbo
Qualche strappo di instabilità ma scenari atmosferici ancora governati dall’alta pressione

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti