Meteo Puglia : arriva il gelo russo, con forti nevicate. Attese bufere di neve! [FOCUS]

Meteo Puglia/ L’inverno è pronto a fare la voce grossa dopo un mese di dicembre caratterizzato da frequenti fasi stabili e decisamente secche. Un’intensa ondata di gelo proveniente dalla Russia, già in movimento verso il Mediterraneo, investirà in pieno le regioni del sud Italia arrecando condizioni meteorologiche fortemente instabili e soprattutto gelide.

La Puglia sarà una delle regioni più colpite dai forti venti di tramontana, dalle nevicate e dal sensibile crollo delle temperature. La colonnina di mercurio scenderà di oltre 10/15°C rispetto ai valori attuali, specie tra venerdi e sabato quando giungerà il nucleo più gelido dell’irruzione continentale. Le temperature pertanto si porteranno diffusamente sotto lo zero nelle zone interne e a ridosso dello zero sulle coste per tutto il resto della settimana, a cominciare proprio dal giorno dell’Epifania. La sensazione del freddo sarà massimizzata dai venti forti, i quali faranno percepire ai nostri corpi temperature inferiori ai -8°C. Oltre a vento e gran freddo giungerà anche la neve che ci accompagnerà sino al termine della settimana.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Ma vediamo nel dettaglio cosa ci aspetta sulla Puglia, provincia per provincia, nel corso dei prossimi giorni, esattamente tra giovedi e domenica :

FOGGIA – Le prime nevicate giungeranno nel pomeriggio di giovedi 5 sin verso i 400-500 metri di quota del Gargano, dopodichè la quota neve scenderà sin verso le coste nel corso della sera. Tanta neve è attesa sul versante settentrionale del promontorio sino a domenica, con accumuli nevosi abbondanti. Precipitazioni decisamente inferiori invece sul lato meridionale del Gargano e sul Tavoliere dove avremo nevicate sparse e intermittenti. Nevicate attese anche sul Subappennino Dauno grazie al fenomeno dello STAU e alla nuvolosità proveniente dal Molise. Temperature diffusamente sotto lo zero, anche in pianura, sino a domenica.

BARLETTA-ANDRIA-TRANI – Le prime nevicate si faranno vedere nella serata di giovedi a quote molto basse, mentre nella notte di venerdi giungeranno anche sulle coste.  Le nevicate proseguiranno a fasi alterne sin verso sabato e la prima parte di domenica. Possibili nevicate di forte intensità specie nelle zone interne con accumuli di neve abbondanti. I fiocchi di neve imbiancheranno Andria, Barletta, Trani, Canosa, Minervino e Spinazzola. Venti gelidi sulle coste e temperature diffusamente sotto lo zero.

BARI – Possibili temporali domani pomeriggio, anche con grandine o gragnola e nevicate sulle Murge occidentali. Dalla sera irrompe l’aria gelida che farà crollate la quota neve in pianura e in nottata anche sulle coste. Possibili prime nevicate domani sera, ma la fase clou è attesa tra venerdi e domenica con numerosi impulsi marittimi che porteranno tanta neve, specie nelle zone interne e sulle Murge con quantitativi di neve abbondanti ( possibili picchi superiori ai 50 cm). La neve raggiungerà anche Bari. Lungo le coste le nevicate diverranno vere e proprie bufere a causa dei venti forti. Accumuli di neve ingenti sono attesi tra i comuni di Corato, Altamura, Ruvo di Puglia, Gravina. La neve imbiancherà anche il sud-est barese. Temperature gelide specie nelle zone interne, localmente anche sotto i -4°C. Sulle coste, Bari compresa, difficilmente la colonnina di mercurio andrà oltre 0/1 °C tra venerdi e sabato.

TARANTO – Nonostante la bassa esposizione alle correnti da nord, anche il tarantino potrà vedere nevicate localmente anche intense. I settori più colpiti saranno quelli dell’entroterra dove non escludiamo accumuli superiori ai 10 cm. I fiocchi bianchi raggiungeranno anche Taranto città tra venerdi e sabato.

BRINDISI – Possibilità elevata di nevicate anche forti sin sulle coste del brindisino tra venerdi, sabato e domenica. Nei settori interni accumuli nevosi localmente superiori ai 15/20 cm. Temperature gelide su tutta la provincia e venti sostenuti di tramontana venerdi.

LECCE – Freddo e neve giungeranno anche nel leccese, specie sui settori più esposti a nord. Sono attese locali rovesci di neve tra venerdi sera, sabato e domenica con possibilità di locali accumuli nevosi. Possibile imbiancata anche per Lecce città. Fiocchi potranno giungere a Gallipoli, Otranto, Santa Maria di Leuca.

 


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Centro Italia: dei milioni donati via sms nemmeno un euro è giunto alla popolazione

Previsioni Meteo : nubifragi in atto in Sicilia, maltempo anche al nord. Come evolverà?

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 Settembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO AMERICANO: torna in auge l’ipotesi PERTURBATA per i primi di ottobre
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti