Impressionanti nevicate in Abruzzo: quasi 3 metri a Pescocostanzo, “si esce dalle finestre”

L’ondata di gelo in atto sull’Italia sta colpendo duramente Abruzzo, Molise e Puglia in particolar modo, con tormente di neve soprattutto nelle aree interne.

Sulla Maiella gli accumuli sono impressionanti: La località di Pescocostanzo, situata a circa 1300 metri, è letteralmente sommersa dalla neve. Grazie al fenomeno dello stau e alle temperature rigidissime, qui il manto nevoso ha superato i 2 metri e mezzo. Dalla zona si apprende che è praticamente impossibile uscire di casa, se non da balconi e finestre.

Leggi anche: Emergenza neve Abruzzo: temperature sotto zero e paesi isolati

Se non visualizzi il video, clicca qui

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Puglia-Molise : scossa moderata a San Marco la Catola, tremori sino a Lucera, Foggia e Campobasso

Terremoto Sicilia: debole scossa alle falde dell’Etna, i dati della rete di rilevamento

Terremoto Puglia: scossa moderata nel distretto di Foggia, i dati INGV

ULTIMISSIME: conferme o smentite sulla perturbazione di aprile?
Arriva l’anticiclone sull’Europa ma la sua durata nel vecchio continente sarà EFFIMERA

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti