Impressionanti nevicate in Abruzzo: quasi 3 metri a Pescocostanzo, “si esce dalle finestre”

L’ondata di gelo in atto sull’Italia sta colpendo duramente Abruzzo, Molise e Puglia in particolar modo, con tormente di neve soprattutto nelle aree interne.

Sulla Maiella gli accumuli sono impressionanti: La località di Pescocostanzo, situata a circa 1300 metri, è letteralmente sommersa dalla neve. Grazie al fenomeno dello stau e alle temperature rigidissime, qui il manto nevoso ha superato i 2 metri e mezzo. Dalla zona si apprende che è praticamente impossibile uscire di casa, se non da balconi e finestre.

Leggi anche: Emergenza neve Abruzzo: temperature sotto zero e paesi isolati

Se non visualizzi il video, clicca qui

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Debole scossa di terremoto in prossimità del Po, tra Ficarolo, Salara, Felonica, Bondeno

Violenta scossa di terremoto in Indonesia, epicentro sulla terraferma

Il lago di Tovel : gioiello del Trentino Alto Adige che si tinge di rosso

PREVISIONI METEO: salgono le quotazioni per l’instabilità nel mese di giugno
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti