Meteo Protezione Civile: atteso forte peggioramento con maltempo e neve fino a bassa quota

La giornata di domani vedrà un peggioramento delle condizioni meteo, anche intenso, su alcune regioni.

Vediamo il bollettino meteo della Protezione Civile per Venerdì 13 Gennaio 2017

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria di Levante, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, settori occidentali di Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria settentrionale e Sardegna centro-settentrionale, con quantitativi cumulati moderati, puntualmente elevati su settori orientali del Lazio e sud-orientali dell’Umbria;
– isolate, anche a carattere di breve rovescio, su resto del centro-sud, isole comprese, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate:
– su Alpi occidentali, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Marche settentrionali, fino a quote di pianura, con apporti al suolo deboli, moderati su zone interne della Romagna e sul Triveneto;
– su zone appenniniche centro-settentrionali, dal pomeriggio, inizialmente a quote superiori a 800-1000m, con quota neve in abbassamento fino a 500-700m in serata, con apporti al suolo abbondanti a quote superiori agli 800-1000m, da deboli a moderati a quote inferiori;
– dalla sera su zone interne di Campania, Molise e Basilicata a quote superiori a 700-900m, su zone interne della Calabria a quote superiori a 1000-1200m, con apporti al suolo da deboli a moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: minime in sensibile aumento al centro-sud; massime in locale sensibile aumento al sud peninsulare.
Venti: forti settentrionali su tutto l’arco alpino; occidentali di burrasca o di burrasca forte sulla Sardegna; forti meridionali, tendenti a divenire occidentali, sulle restanti regioni centro-meridionali e sulla Liguria, in rinforzo fino a burrasca o burrasca forte.
Mari: da agitato a molto agitato il Mar Ligure, il Tirreno ed il Mare di Sardegna; molto mossi i restanti mari, tendenti ad agitati tutti i bacini occidentali.

 


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto California : forte scossa in mare, avvertita nel nord dello Stato [DATI USGS]

Uragano Maria spaventoso visto dallo Spazio. Devastazione e vittime in Dominica

Previsioni Meteo : l’estate cala il sipario. Fresco e piogge ad oltranza?

MODELLO EUROPEO: confermata nuova fase PERTURBATA nei primi di ottobre

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti