Costa Concordia: 5 anni fa, alle 21:45, avveniva il naufragio della nave da crociera

Il 13 Gennaio 2012, alle 21.45, la Costa Concordia fa naufragio all’Isola del Giglio.

Salpata dal porto di Civitavecchia e diretta a Savona per l’ultima tappa della crociera «Profumo d’agrumi», nelle acque dell’Isola del Giglio la nave ha urtato uno scoglio riportando l’apertura di una falla lunga circa 70 metri sul lato di sinistra dell’opera viva; l’impatto ha provocato la brusca interruzione della navigazione, un forte sbandamento e il conseguente arenamento sullo scalino roccioso del basso fondale di Punta Gabbianara, a nord di Giglio Porto, seguito dal parziale affondamento della nave.

La Costa Concordia è la più grande nave ad aver fatto naufragio della storia. L’incidente marittimo ha provocato 32 morti e 110 feriti. Il comandante Francesco Schettino è stato riconosciuto come maggiore responsabile dell’evento e condannato a 16 anni di carcere.

Costa Concordia: 5 anni fa, alle 21:45, avveniva il naufragio della nave da crociera


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto avvertita a Fiuggi, nel frusinate

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Domenica 23 Luglio

INGV sulle scosse al Centro Italia: “livelli di sismicità superiori alla media”

CALO TERMICO: ecco DOVE si farà sentire maggiormente nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti