Allerta meteo: alluvione di neve tra Marche e Abruzzo, Appennino sepolto

Allerta meteo – Proprio in queste ore, l’Italia si appresta a vivere una nuova fase di intenso maltempo.

Una vasta saccatura di aria di origine artica molto fredda sta penetrando nel Mediterraneo centrale e darà vita ad un vivace minimo barico. Il tutto sarà accompagnato da forti venti settentrionali e un deciso calo delle temperature. Quella che si va delineando è una situazione di allerta meteorologica che va ad interessare in particolar modo Abruzzo e Marche. Su queste regioni sono previsti accumuli fino a 300/400 mm, che date le temperature equivalgono fino a 3 metri di neve fino a quote basse. La previsione della quota neve è ancora particolarmente difficile, molto dipenderà dall’intensità delle precipitazioni. Tuttavia una cosa è certa, l’alta collina delle regioni appena citate verrà sommersa di neve. Laddove tali precipitazioni non risulteranno nevose si avrà il problema di eventuale elevato rischio idrogeologico e possibili alluvioni.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Quella che si prospetta è una situazione meteorologica importante, persistente e difficile da prevedere. Ulteriori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Allerta meteo: alluvione di neve tra Marche e Abruzzo, Appennino sepolto


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : debole scossa di terremoto a largo del siracusano [PACHINO] – dati INGV

PIEMONTE/ Vasto incendio sta colpendo la Val Susa. Fiamme e nubi di fumo a Bussoleno

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 22 ottobre 2017 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: azione ARTICA sul Mediterraneo? Le probabilità sono in aumento
LUNGO TERMINE: crescono le chances di una fase INSTABILE ARTICA, vediamo perchè.

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti