Allerta meteo: alluvione di neve tra Marche e Abruzzo, Appennino sepolto

Allerta meteo – Proprio in queste ore, l’Italia si appresta a vivere una nuova fase di intenso maltempo.

Una vasta saccatura di aria di origine artica molto fredda sta penetrando nel Mediterraneo centrale e darà vita ad un vivace minimo barico. Il tutto sarà accompagnato da forti venti settentrionali e un deciso calo delle temperature. Quella che si va delineando è una situazione di allerta meteorologica che va ad interessare in particolar modo Abruzzo e Marche. Su queste regioni sono previsti accumuli fino a 300/400 mm, che date le temperature equivalgono fino a 3 metri di neve fino a quote basse. La previsione della quota neve è ancora particolarmente difficile, molto dipenderà dall’intensità delle precipitazioni. Tuttavia una cosa è certa, l’alta collina delle regioni appena citate verrà sommersa di neve. Laddove tali precipitazioni non risulteranno nevose si avrà il problema di eventuale elevato rischio idrogeologico e possibili alluvioni.

Quella che si prospetta è una situazione meteorologica importante, persistente e difficile da prevedere. Ulteriori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Allerta meteo: alluvione di neve tra Marche e Abruzzo, Appennino sepolto

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Previsioni meteo domani: perturbazione artica, attese piogge e temporali
  • Terremoto Cosenza: debole scossa tra San Basile, Morano Calabro e Castrovillari
  • Tempesta Doris si abbatte su Regno Unito: venti oltre i 150 km/h [VIDEO]
  • PREVISIONI METEO: almeno DUE passaggi PERTURBATI da qui all’esordio di marzo
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti