Allerta meteo zone terremotate : abbondanti nevicate in atto. Atteso oltre un metro di neve

Allerta meteo zone terremotate/ La saccatura artica giunta ieri nel cuore del Mediterraneo ha dato vita ad una profonda ciclogenesi nel Tirreno, dove persisterà inesorabilmente almeno sino a giovedi determinando condizioni di spiccata instabilità invernale su buona parte del centro-sud Italia.

A pagarne maggiormente le spese saranno le regioni adriatiche centrali dove le precipitazioni tenderanno ad accanirsi particolarmente. Fra i settori più colpiti ci saranno le aree terremotate e in maniera particolare i ccmuni tra maceratese, ascolano e aquilano dove nevicherà in maniera abbondante per oltre 72 ore con temperature molto rigide.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

La neve sta giò cadendo su gran parte del cratere sismico, specie sui versanti meridionali e orientali meglio esposti alle correnti da nord-est. Accumuli tra i 5 e i 10 cm si registrano nell’ascolano e sull’Abruzzo settentrionale. Tra lunedi, martedi, mercoledi e giovedi mattina le nevicate proseguiranno quasi in maniera incessante arrecando notevoli disagi a causa degli accumuli ingenti. Secondo le ultimissime previsioni dei modelli matematici sono attesi oltre 100 cm di neve sull’Appennino centrale tra maceratese, ascolano, aquilano e la piana di Castelluccio di Norcia, con temperature sempre inferiori allo zero a partire dai 500/600 metri di quota. La neve raggiungerà anche reatino e perugino ma con accumuli molto più ridotti ( probabilmente tra i 20 e i 40 cm ).
Una tregua dal maltempo si intravede a partire da giovedi pomeriggio, ma solo momentanea.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Gargano : debole scossa tra Vico del Gargano, Peschici, Vieste [DATI INGV]

Equinozio d’Autunno : domani atteso il cambio di stagione!

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Venerdì 22 Settembre 2017

Uno sguardo al tempo dei prossimi giorni: dove si faranno vedere nuovi temporali?
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti