Alluvione Abruzzo: esondati il Pescara e il Saline, allagamenti anche a Pineto e Montesilvano

Alluvione Abruzzo – L’Abruzzo continua ad essere la regione più colpita dalla fase di forte maltempo di questi ultimi giorni.

Dalle ultime segnalazioni giunte in redazione, la situazione si fa sempre più critica, continua a nevicare a quote basse e in particolar modo nelle città di Chieti, Atri e Teramo. Piogge incessanti ed intense sulla fascia costiera e basso collinare. Questa notte il fiume Pescara è esondato in diversi punti allagando le golene. Esondato anche il Saline. Allagamenti importanti si registrano anche a Francavilla, Montesilvano e Pineto.

Nelle prossime ore la situazione meteorologica si manterrà instabile e perturbata su tutto il territorio regionale, abbondanti nevicate continueranno ad interessare la fascia collinare e piogge intense quella costiera. Si consiglia di prestare massima attenzione, soprattutto in corrispondenza di fiumi e torrenti.

Alluvione Abruzzo: esondati il Pescara e il Saline

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Foggia : debole scossa di terremoto tra San Marco la Catola, Tufara, Celenza, Riccia, Lucera

Scossa di terremoto di subduzione al Sud, a largo della Calabria

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Lunedì 29 Maggio

Qualche strappo di instabilità ma scenari atmosferici ancora governati dall’alta pressione
NEWS DELLA DOMENICA: l’anticiclone vacillante nella prima decade di giugno?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti