Forti scosse di terremoto al Centro Italia: crolla campanile chiesa di Sant’Agostino ad Amatrice

Tre intense scosse di terremoto superiori al 5° della scala Richter hanno colpito in sequenza l’Abruzzo settentrionale, nell’area di confine con il Lazio e le Marche. (LEGGI QUI LA NOTIZIA)

Dalle prime notizie che arrivano, queste nuove scosse hanno causato alcuni crolli e lesioni, soprattutto alle strutture e agli edifici già danneggiati, nelle aree terremotate.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Ad Amatrice, è crollato definitivamente il campanile della chiesa di Sant’Agostino, già gravemente lesionato dalle scosse di terremoto del 24 agosto e di fine ottobre. La paura è tanta ad Amatrice, dove la situazione è già resa fortemente precaria da una forte nevicata che rende difficile ogni tipo di comunicazione tra i borghi del territorio. Situazione analoga nei comuni limitrofi.

La Protezione civile rende noto che, a seguito degli eventi sismici registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia tra le regioni Lazio e Abruzzo alle ore 10.25 con magnitudo 5.3, alle 11.14 con magnitudo 5.4 e alle 11.25 con magnitudo 5.3, la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile, in raccordo con la Dicomac insediata a Rieti, si e’ messa in contatto con le strutture locali del Sistema nazionale di protezione civile, oltre che con le strutture operative gia’ dispiegate da mesi sul territorio. Dalle verifiche effettuate, gli eventi – con epicentri individuati tra i comuni di Montereale, Capitignano, Amatrice, Campotosto, Barete, Pizzoli e Montereale – sono risultati avvertiti dalla popolazione, e sono in corso tutte le necessarie verifiche per eventuali danni a persone o cose.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 Novembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Sicilia : debole scossa di terremoto oggi tra Valledolmo, Vallelunga, Mussomeli – 23 novembre 2017

Ambiente e clima: con l’alta pressione torna lo smog

NEVE in arrivo la prossima settimana su alcune regioni italiane, ecco dove…
MODELLO EUROPEO: a piccoli passi verso l’INVERNO…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti