Terremoto Centro Italia: INGV diffonde il video della propagazione della scossa più forte

L’INGV, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha realizzato il video dell’animazione della propagazione sulla superficie terrestre della scossa di terremoto più forte di oggi, quella magnitudo 5.5 delle ore 11.14.

Nel filmato, si può osservare come si sono propagate lungo la superfice le onde sismiche generate dal terremoto di magnitudo magnitudo 5.5 che ha coinvolto le province di L’Aquila e Rieti.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Come spiegato dall’INGV, le onde di colore blu indicano che il suolo si sta muovendo velocemente verso il basso, quelle di colore rosso indicano che il suolo si sta muovendo verso l’alto. L’intensità del colore è maggiore per spostamenti verticali più veloci.
Ogni secondo dell’animazione rappresenta un secondo in tempo reale.
La velocità e l’ampiezza delle onde sismiche dipende dalle caratteristiche della sorgente sismica, dal tipo di suolo che attraversano e anche dalla topografia. Esse, quindi, non si propagano in maniera uniforme nello spazio e luoghi posti alla stessa distanza dall’epicentro risentono del terremoto in maniera completamente diversa.

Se non visualizzi il video, clicca qui: www.youtube.com/watch?v=8nYkVF3mjfI

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


E’ la settimana del Black-Friday: grandi sconti in arrivo, ecco come muoversi meglio

Terremoto in Emilia Romagna di ieri: “scosse profonde”, ecco le parole dell’INGV

Previsioni meteo oggi: attesa una giornata stabile ma fredda

La dislocazione del VORTICE POLARE in questo 2017, quali sono le novità rispetto agli altri anni?
La STORICA ed ECCEZIONALE ondata di FREDDO del dicembre 2009 nel Triveneto: -18°C ad Udine, -12°C a Pordenone

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti