Valanga sull’hotel Rigopiano ( Farindola ) : due le vittime, proseguono le ricerche disperate

Le ricerche dei dispersi all’hotel Rigopiano di Farindola, in Abruzzo, sono proseguite per tutta la notte senza un attimo di tregua, senza però risultati positivi.

Con un clima gelido i soccorritori hanno lavorato senza tregua sia nell’area dell’hotel e sia sulla strada che porta alla struttura in modo da sgomberarla dalla neve per agevolare i mezzi di soccorso.
“La situazione è molto difficile, ma vogliamo ancora coltivare la speranza di trovare qualcuno vivo. In altre situazioni analoghe in passato è successo, anche dopo molte ore”. Lo ha detto il viceministro degli Interni Filippo Bubbico a Penne, quartiere generale logistico dei soccorsi a pochi chilometri dall’albergo Rigopiano.

I presenti in albergo al momento della tragedia sarebbero 35 dopo le ultime ricostruzioni. Il  numero è stato confermato anche da Bruno Di Tommaso, direttore dell’Hotel. Il numero delle vittime accertato è lo stesso di ieri mattina, ovvero 2. Dato confermato nuovamente dal capo della protezione civile Fabrizio Curcio. Tre persone ieri sono state estratte vive dalle tonnellate di neve. Ancora nessuna notizia degli altri 30 dispersi.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Meteo : fronte instabile insiste sul centro Italia. Domani maltempo verso il sud

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti