Allerta meteo Protezione Civile per domenica 22 gennaio 2017 : emessa criticità massima

Un ciclone afro-mediterraneo sta risalendo verso l’Italia e sta arrecando già notevoli disagi sulla Sardegna, colpita da forti temporali tra pomeriggio e sera. Nelle prossime ore il maltempo si sposterà al sud Italia dove giungeranno fenomeni anche violenti.
La Protezione Civile ha emesso l’allerta meteo per la giornata di domani, domenica 22 gennaio 2017, per le aree ioniche dell’estremo sud. Di seguito il bollettino completo e a seguire le criticità :

Precipitazioni:
– diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia e sulla Calabria meridionale, con quantitativi cumulati da moderati ad elevati, puntualmente molto elevati sui settori ionici (catanese, messinese ionico e reggino ionico);
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori orientali e settentrionali della Sardegna e sulle restanti zone della Calabria, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati sui settori nord-orientali della Sardegna, generalmente moderati altrove;
– da isolate a sparse, a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna nord-occidentale, Marche, Abruzzo, Molise, Lazio meridionale ed orientale, Campania, Basilicata e Puglia settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Nevicate: al di sopra degli 800-1000 m sull’Appennino centrale, sopra i 1000-1200 m sull’Appennino campano e lucano, con apporti al suolo da deboli a puntualmente moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in rialzo anche sensibile nei valori minimi su Valle d’Aosta e regioni centrali della Penisola.
Venti: di burrasca su Sardegna, con residue raffiche di burrasca forte sui settori nord-orientali; di burrasca settentrionali sulla Liguria centro-occidentale; forti o di burrasca dai quadranti orientali su Calabria e Sicilia; localmente forti sulle restanti regioni tirreniche.
Mari: da molto mossi ad agitati lo Ionio e tutti i bacini occidentali.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

LE CRITICITà :

ELEVATA CRITICITA‘ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
CALABRIA: Versante Jonico Meridionale;
SICILIA: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Orientale, versante ionico;

MODERATA CRITICITA‘ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
PUGLIA: Basso Fortore;
SARDEGNA: Gallura, Bacini Flumendosa – Flumineddu;

MODERATA CRITICITA‘ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
CALABRIA: Versante Tirrenico Meridionale;
SICILIA: Sud-Orientale, versante ionico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Centro-Meridionale e isole Pelagie;

ORDINARIA CRITICITA‘ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
ABRUZZO: Bacino del Pescara, Bacino Basso del Sangro, Bacino Alto del Sangro, Bacini Tordino Vomano;
MOLISE: Litoranea;
PUGLIA: Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle;

ORDINARIA CRITICITA‘ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Marsica, Bacino dell’Aterno;
BASILICATA: Basi-E2, Basi-D, Basi-B, Basi-C, Basi-A1, Basi-E1, Basi-A2;
CALABRIA: Versante Tirrenico Centrale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centrale, Versante Jonico Settentrionale;
MARCHE: Appennino marchigiano meridionale, Appennino marchigiano settentrionale, Pianura marchigiana settentrionale, Pianura marchigiana meridionale;
MOLISE: Frentani – Sannio Matese, Alto Volturno – Medio Sangro;
PUGLIA: Gargano e Tremiti, Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Sub-Appennino Dauno;
SICILIA: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria;


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Messico, ultime notizie : centinaia di palazzi crollati. Edificio crolla in diretta [VIDEO]

Terremoto Città del Messico: la distruzione vista dall’alto [VIDEO]

Terremoto Messico : sisma catastrofico sconvolge il Paese. Palazzi crollati anche nella Capitale, gente sepolta

Ultimissime della sera: il destino della circolazione atmosferica italiana affidato alle correnti instabili orientali
PREVISIONI METEO: persiste l’instabilità su alcune regioni, incerto anche a lungo termine

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti