Previsioni meteo Piemonte : torna la neve tra oggi e domani. Fiocchi a Torino e Cuneo

Previsioni meteo Piemonte/ Tornerà la neve nelle prossime ore sul nord-ovest dopo un lungo periodo siccitoso caratterizzato da alta pressione e quasi totale assenza di precipitazioni. Il ritorno del maltempo sarà favorito dalla formazione di una depressione nel golfo di Leone, in seno a correnti fresche e instabili di origine nord atlantica.

La depressione sta già innescando la risalita, lungo il bordo instabile orientale, di un vasto tappeto di nubi pronto ad invadere la nostra penisola, nord-ovest compreso. I primi fenomeni importanti giungeranno stasera su torinese, cuneese, astigiano e alessandrino : grazie alle temperature basse presenti nei bassi strati, dove è presente un cuscino di aria fredda, la neve avrà modo di giungere sino a quote bassissime e anche in pianura. Le nevicate avranno intensità tra il debole e il moderato e pertanto non avremo accumuli nevosi esorbitanti.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Fioccate con leggere imbiancate o accumuli di 3/5 cm sono attese sulle pianure del torinese, dell’astigiano e dell’alessandrino, mentre nel cuneese, specie oltre i 500/600 metri, potrebbero cadere sino a 12/15 cm di neve. Nevicherà sicuramente di più sui settori montuosi tra cuneese e Liguria oltre gli 800/900 metri dove ci aspettiamo un manto nevoso superiore ai 20 cm.
Le nevicate proseguiranno sino a domani pomeriggio, dopodichè tenderanno rapidamente ad attenuarsi a causa dello spostamento della perturbazione sul sud Italia.

Sui settori settentrionali del Piemonte come vercellese, biellese, novarese e tutto il verbano non sono attesi fenomeni significativi ad eccezione di locali fiocchi che non porteranno accumuli.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


E’ la settimana del Black-Friday: grandi sconti in arrivo, ecco come muoversi meglio

Terremoto in Emilia Romagna di ieri: “scosse profonde”, ecco le parole dell’INGV

Previsioni meteo oggi: attesa una giornata stabile ma fredda

La dislocazione del VORTICE POLARE in questo 2017, quali sono le novità rispetto agli altri anni?
La STORICA ed ECCEZIONALE ondata di FREDDO del dicembre 2009 nel Triveneto: -18°C ad Udine, -12°C a Pordenone

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti