Disastrosa colata di fango in Perù: 4 morti e migliaia di sfollati

Perù, sale a 4 morti e 11.389 famiglie sfollate il bilancio delle forti piogge, frane e colate di fango che da inizio Gennaio interessano dieci regioni del Perù. Questo, secondo un resoconto dell’Istituto Nazionale di difesa civile locale.

Nella Regione arequipa, circa 1.000 chilometri a sud di Lima, tre persone sono morte giovedì dopo essere sepolte da una colata di fango all’interno del loro veicolo, mentre una seconda colata di detriti ha seppellito una decina di veicoli e tiene bloccati alcuni tratti stradali. Nella Regione di huancavelica, a sud-Est, un’insegnante e ‘ morta schiacciata da un muro che è caduto nella sua abitazione. Infine, le piogge e l’erosione di un fiume hanno causato il crollo di un hotel, fortunatamente era già stato evacuato.

Il Presidente del consiglio dei ministri, Fernando Zavala, nella giornata di Venerdì ha annunciato la decisione del governo di dichiarare lo stato di emergenza in varie province e distretti del paese.

Disastrosa colata di fango in Perù: 4 morti e migliaia di sfollati

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto Toscana: lieve scossa nella zona di Castelfiorentino (Firenze)
  • Frane di Castelnuovo e Ponzano: ecco le parole degli esperti dopo il sopralluogo
  • Previsioni meteo domani: ci attende un’altra splendida giornata
  • Ultimissime della sera: fine di febbraio tra promontori d’alta pressione e fasi PERTURBATE
  • PREVISIONI METEO: standard anticiclonici sin verso fine febbraio, poi un’importante novità
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti