Protezione Civile: ancora 14.500 le persone assistite al Centro Italia

Secondo quanto riportato dal sito dell’Ansa, sono ancora 14.500 le persone assistite dal servizio nazionale della Protezione Civile in seguito ai terremoti e al maltempo delle ultime settimane che ha peggiorato ulteriormente la situazione nelle regioni del Centro Italia.

In particolare, gli assistiti sono complessivamente oltre 6.700 nelle Marche, oltre 2.000 in Umbria, poco meno di 600 nel Lazio e circa 5.200 in Abruzzo. Sono più di 11.300 le persone ospitate in alberghi e strutture ricettive, di cui oltre 3.100 sul proprio territorio e circa 8.200 lungo la costa adriatica e sul lago Trasimeno. Circa 620 persone trovano accoglienza nel proprio comune in container, moduli abitativi prefabbricati rurali emergenziali e camper allestiti in questi mesi dalla Protezione Civile. Poco più di 2.600 sono infine gli assistiti in palazzetti, centri polivalenti, strutture allestite ad hoc nel proprio comune e nei moduli e appartamenti realizzati in occasione di terremoti del passato, in Umbria, Marche e Abruzzo.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto avvertita a Fiuggi, nel frusinate

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Domenica 23 Luglio

INGV sulle scosse al Centro Italia: “livelli di sismicità superiori alla media”

CALO TERMICO: ecco DOVE si farà sentire maggiormente nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti