Lungo termine: prima decade con confluenza tra freddo e aria atlantica, poi gelo?

Lungo termine – In questo articolo andremo a cercare di individuare una linea di tendenza affidabile per i primi 15 giorni della mensilità di Febbraio.

Secondo le ultime emissioni modellistiche, nel corso di questi giorni l’Italia vedrà un crescente instabilità dovuta all’interazione sul Mediterraneo centrale di aria di origine atlantica ed aria fredda di origine continentale. Tuttavia, possiamo anche confermare che successivamente a questa fase, masse d’aria via via più fredde incominceranno ad affluire lungo le regioni del Centro Nord apportando un deciso abbassamento delle temperature e nuove nevicate.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Febbraio sembra voglia seguire la strada tracciata da Gennaio e far registrare anch’esso anomalie negative. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi giorni.

Lungo termine: prima decade con confluenza tra freddo e aria atlantica, poi gelo?


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Gelo siderale in Siberia : sfiorati i -50°C, nei prossimi giorni termometro ancora più giù!

Conferenza sul Clima: nasce l’alleanza per lo stop al CARBONE

Umbria : scossa di terremoto lieve nella zona di Norcia, avvertita – dati INGV

MODELLO EUROPEO: in marcia verso un pattern di blocco
PREVISIONI METEO: aria ARTICA sull’Europa entro il termine di novembre?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti