Gelo, neve e valanghe in Afghanistan : sono 108 le vittime

Una violenta ondata di gelo siberiano sta investendo i paesi centrali dell’Asia, in particolare l’Afghanistan, dove sono in atto tempeste di neve e purtoppo anche valanghe. Le temperature glaciali giunte dalla Siberia dopo la formazione dell’anticiclone russo-siberiano hanno provocato tantissimi disagi.

Giungono pessime notizie dalle autorità locali afghane : è  salito a 108 morti il bilancio delle vittime provocate da maltempo e tormente di neve. La provincia di Nuristan è stata la più colpita dalle nevicate : una valanga ha travolto un villaggio provocando la morte di oltre cinquanta persone.

Secondo il portavoce del governo regionale, Mohamed Moosa Shami, le squadre di soccorso non sono riuscite ad arrivare sul posto a causa delle strade interrotte per il maltempo, per cui i vicini stanno provando a liberare le persone ancora intrappolate sotto le macerie.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Impressionante grandinata nel vicentino: fiumi di grandine a Valdagno [VIDEO]

Violenta grandinata nel padovano: Conselve e Monselice fra i comuni più colpiti

Terremoto oggi: improvvisa serie di scosse nella Sicilia orientale (Adrano, CT)

WEEK-END: ecco dove avremo il CALDO più intenso (LE MAPPE)
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti