Danni alla diga più grande degli USA: evacuati 200 mila civili in California

Nel corso della mattinata odierna è giunta in Italia la notizia riguardante gravi danni alla diga di Oroville, in California.

Secondo le autorità locali, a causa dei gravi danni ad un canale di scarico della diga, un’imponente inondazione potrebbe invadere le zone sottostanti al bacino. Questo è quanto riportato dal servizio meteorologico locale: ” Le forti piogge hanno indebolito il canale di scolo della struttura, alta 230 metri e la rottura potrebbe causare un rilascio incontrollato delle acque del lago di Oroville. Abbandonate le città di Oroville, Palermo, Gridley, Thermalito, South Oroville, Oroville Dam, Oroville East e Wyandotte”

Secondo le ultime fonti, è stato dichiarato lo stato di emergenza nazionale. Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Danni alla diga più grande degli USA: evacuati 200 mila civili in California

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto Toscana: lieve scossa nella zona di Castelfiorentino (Firenze)
  • Frane di Castelnuovo e Ponzano: ecco le parole degli esperti dopo il sopralluogo
  • Previsioni meteo domani: ci attende un’altra splendida giornata
  • Ultimissime della sera: fine di febbraio tra promontori d’alta pressione e fasi PERTURBATE
  • PREVISIONI METEO: standard anticiclonici sin verso fine febbraio, poi un’importante novità
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti