Disastro petrolifero in India : strage di animali per un errore umano

Disastro in India/ Un terribile incidente petrolifero si è verificato in India ad inizio febbraio, causando notevolissimi danni ambientali di cui si è poco parlato nelle ultime due settimane. Almeno quaranta tonnellate di petrolio sono fine in mare provocando una vera e propria strage di pesci, uccelli e tartarughe.

Due petroliere si sono scontrate a largo del porto di Ellore, sulla costa meridionale dell’India, causando la dispersone in mare di enormi quantità di petrolio. L’evento inizialmente era stato tenuto alla larga dai media per evitarne una rapida diffusione in tutto il mondo, ma dopo alcuni giorni le notizie sono giunte anche in Italia.

Gli interventi purtoppo non sono stati tempestivi e le chiazze di petriolio si sono estese su tutta la costa di Chennai e hanno messo in pericolo la vita di migliaia di animali.

Il Ministro della Pesca della regione ha parlato di uno sfortunato incidente causato da un “errore umano”. Nei giorni successivi al disastro sono state adoperati tutti gli uomini possibili per rimuovere il petrolio. La perdita dalla nava è stata totalmente arrestata, ma i danni purtoppo restano.

 

 

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto Toscana: lieve scossa nella zona di Castelfiorentino (Firenze)
  • Frane di Castelnuovo e Ponzano: ecco le parole degli esperti dopo il sopralluogo
  • Previsioni meteo domani: ci attende un’altra splendida giornata
  • Ultimissime della sera: fine di febbraio tra promontori d’alta pressione e fasi PERTURBATE
  • PREVISIONI METEO: standard anticiclonici sin verso fine febbraio, poi un’importante novità
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti