Valanga travolge e uccide 3 persone in Alta Val di Susa, è l’ennesima tragedia della montagna

Nuova tragedia della montagna: sono state ritrovate morte le 3 persone che da ieri erano disperse in Alta Val di Susa, al confine con la Francia.

Si tratta di due scialpinisti (una coppia di fidanzati di 28 e 35 anni) e la guida alpina (38 anni) che non erano più rientrati da una escursione sul Monte Chaberton. Questa mattina l’elicottero dei soccorsi, che hanno visto impegnati nelle ricerche soccorso alpino, carabinieri e gendarmeria francese, ha individuato i loro corpi in territorio italiano, sotto il Coletto di Cresta Nera, nel Comune di Cesana.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

I 3, secondo le ricostruzioni dei soccorritori, sono stati travolti da una valanga e trascinati a valle per centinaia di metri. Colpiti dalla massa di neve, se pur non di grandi dimensioni, i tre sono caduti lungo un canalone ripido. E’ molto probabile che le cause del decesso siano i traumi riportati nella caduta. Si tratta della seconda tragedia in pochissimi giorni, dopo quella avvenuta a Gressoney, in Valle d’Aosta, dove quattro scalatori sono morti a causa del crollo di una cascata di ghiaccio.

 


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Intensa scossa di terremoto nel mar Ionio, paura in Grecia – oggi 24 novembre 2017

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, peggioramento in arrivo

Previsioni Meteo : l’inverno inizia in anticipo. Nettamente più freddo da lunedi!

MODELLO EUROPEO: l’aria fredda ed instabile artica sull’Europa sino agli esordi di dicembre
MODELLO AMERICANO: in sintesi il tempo previsto da qui alla fine di novembre

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti