Trema il Mediterraneo orientale : violenta scossa di terremoto tra Turchia e Siria, si temono danni

Terremoto Turchia/ Una violenta scossa di terremoto ha colpito la Turchia orientale alle 12.07 di oggi 2 marzo 2017, facendo tremare molte aree del Mediterraneo orientale.

Stando ai dati provenienti dai sismografi del centro sismico Mediterraneo ( EMSC) il terremoto ha raggiunto la magnitudo 5.5 sulla scala richter con ipocentro fissato a soli 11 km di profondità. Epicentro localizzato sulla Turchia orientale, tra le città di Samsat, Adiyaman, Gaziantep e Sanliurfa. Il movimento tellurico è risultato abbastanza violento nell’area epicentrale, avvertito intensamente per oltre 20 secondi. Al momento non risultano notizie di feriti o vittime, ma si temono danni alle strutture.
Il sisma è stato nettamente avvertito su tutta la Turchia centro-orientale e in Siria. A breve giungeranno nuovi aggiornamenti.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


ULTIM’ORA | Fortissima scossa di terremoto in Oceania : panico in Nuova Caledonia, si temono gravi danni

Ciclone tropicale Numa fa landfall in Grecia : venti oltre 110 km/h e nubifragi

Oceania : violenta scossa di terremoto in Nuova Caledonia, si temono conseguenze

NEWS DELLA SERA: il modello europeo contro quello americano, nel dettaglio le ultime novità
METEO LUNGO TERMINE: ecco gli scenari messi al vaglio dai modelli

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti