Terremoto in Svizzera: scossa del sesto grado mercalli, la più forte da 12 anni

Una forte scossa di terremoto si è verificata alle 21.12 di oggi, Lunedì 6 marzo 2017, in Svizzera, nei pressi di Spiringen, facendo tremare diverse regioni del Nord Italia, in particolare Valle d’Aosta, Piemonte settentrionale, Lombardia centro-settentrionale.

Il sisma, secondo le rilevazioni del centro euro-meridterraneo, ha raggiunto la magnitudo 4.6, sviluppandosi a una profondità di circa 5 km (INGV stima una magnitudo 4.4 con ipocentro a 3.2 km).

Proprio l’ipocentro molto superficiale ha aumentato l’intensità del terremoto al suolo. Nell’area dell’epicentro vengono segnalati negli ultimi minuti dei danni. Numerose le crepe in edifici e case, anche con qualche piccolo crollo. In particolare nel Canton Glarona e Canton Svitto. Non ci sarebbero però feriti o vittime. Nell’area epicentrale la scossa ha raggiunto il sesto (VI) grado della scala mercalli, che indica proprio il verificarsi di lesioni agli edifici e finestre in frantumi.

La scossa di stasera è la più forte degli ultimi 12 anni: una più intensa si era verificata nel 2005, verso il confine con la Francia. E’ quindi un evento abbastanza raro, ma non del tutto insolito.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo: il maltempo di oggi è solo l’inizio, domani nuovi temporali e grandinate

Enorme grandinata sul bresciano: video da Castel Mella

Ultim’ora: devastante grandinata anche in Lombardia su Brescia e provincia. “Palle” enormi di ghiaccio devastano auto e vegetazione.

FOCUS CENTRO-SUD: in arrivo una forte ondata di CALORE
Battuta d’arresto anticipata all’estate mediterranea

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti