Cambio orario – ora legale 2017: ecco quando spostare gli orologi

E’ ormai vicino l’arrivo dell’ora legale in Italia, vale a dire il momento in cui gli orologi andranno spostati un’ora avanti.

La notte fra Sabato 25 e Domenica 26 Marzo, dovremo muovere le lancette dalle 2.00 alle 3.00 (molti dispositivi lo faranno automaticamente se elettronici). Il cambio dell’ora permetterà così di usufruire di maggiore luce solare. I pomeriggi saranno “più lunghi”, grazie all’orario posticipato del tramonto. E ricordiamo che le giornate si stanno già allungando poichè stiamo andando verso la Primavera.

L’ora legale sarà in vigore dal 26 Marzo al 28 Ottobre 2017, quando tornerà l’ora solare (detta anche orario invernale).

L’ora legale ha lo scopo principale di ridurre e ottimizzare i consumi di energia elettrica, facendo sfruttare maggiormente la luce solare nelle ore pomeridiane. L’orario legale non può certamente aumentare le ore di luce disponibili, ma solo indurre un maggior sfruttamento delle ore di luce che sono solitamente “sprecate” a causa delle abitudini di orario.

Secondo l’azienda Terna, che gestisce la rete elettrica in Italia, il minor consumo di energia elettrica con l’ora legale è notevole. Nel periodo che va dal 2004 al 2015 l’ora legale ha permesso minori consumi per 7 miliardi 270 milioni di kilowattora, con un risparmio di circa 1 miliardo di euro.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 22 Maggio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Previsioni meteo: scoppia l’estate! Dal fine settimana anticiclone africano sull’Italia.

Allerta meteo Estofex: attesi forti temporali, possibili grandinate e colpi di vento

Meteo a 15 giorni: lenta uscita dal caldo…
Meteo a 7 giorni: l’estate fa le prove d’ingresso…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti